ANAMNESI GENERALE

E’ la fase iniziale di conoscenza che andrà poi a definire ed influenzare i punti successivi riguardanti il metodo di lavoro. Si tratta di un’ analisi approfondita in cui il Personal Trainer, tramite domande specifiche, chiede alla persona quali sono le sue abitudini, il suo stile di vita, la sua storia medica familiare, le problematiche e i dolori che si manifestano a livello corporeo, il motivo che l’ha spinto a contattarmi e le sue aspettative.

VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

Tramite uno strumento professionale faremo un’ approfondita analisi dell’impedenza bioelettrica valutando la composizione corporea dell’individuo. Andremo ad esaminare la massa grassa, il grasso viscerale, il BMI, la massa magra, l’età metabolica, il metabolismo basale e l’assunzione calorica giornaliera. Questi valori saranno indispensabili per definire gli obiettivi e successivamente pianificare e personalizzare il tipo di allenamento. Ogni mese faremo questa valutazione per monitore i cambiamenti, i miglioramenti, in modo tale da dettagliare in maniera sempre più precisa l’allenamento per arrivare all’ obiettivo desiderato.

DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI

Dopo avere eseguito un’ anamnesi iniziale e aver valutato le condizioni di partenza della persona tramite la valutazione corporea si dovranno definire quali sono gli obiettivi a breve e lungo termine. Li definiremo insieme prefissandoci delle “mete”. Personalmente metterò tutte le mie competenze acquisite a livello teorico e le mia esperienza acquisita a livello pratico; la persona dovrà mettersi in gioco, essere costante, determinata e motivata nel raggiungere l’obiettivo, qualunque sia l’ostacolo da superare. Soltanto in questo modo riusciremo a fare “meta”.

PIANIFICAZIONE PERSONALIZZATA

Dopo aver definito insieme gli obiettivi, viene il vero lavoro del professionista. Elaborerò un piano di allenamento personalizzato in base agli obiettivi prefissati, tenendo conto di quello che ci siamo detti durante l’anamnesi e i valori che abbiamo tratto dalla valutazione corporea. Una cosa fondamentale della pianificazione, dove faccio molta attenzione e dedico molto tempo, è la prevenzione del rischio di infortuni.

SEDUTA DI ALLENAMENTO SPECIFICA 

Dopo aver elaborato e stipulato il piano di allenamento personalizzato si dovrà passare finalmente alla pratica: l’allenamento. Questo dovrà essere svolto preferibilmente sotto la supervisione del Personal Trainer per poter ottimizzare il valore della seduta e quindi velocizzare i processi di miglioramento della persona. Qualora non sia possibile avere la supervisione del professionista si potrà svolgere il lavoro in maniera autonoma (vedi COACHING ONLINE).

ASSISTENZA QUOTIDIANA

Una volta deciso, da parte della persona, di seguire un percorso di trasformazione corporea insieme a me, offro anche il servizio di assistenza online, dove potrai contattarmi quotidianamente per e-mail o telefonicamente per qualsiasi motivo riguardante l’allenamento, i dolori muscolari post-allenamento, consigli a livello alimentare, gli esercizi da eseguire e qualsiasi altra domanda ti venga in mente; tutto questo per dare un servizio a 360°, 365 giorni l’anno offrendo il miglior servizio presente sul mercato.