Attività fisica e sistema immunitario

Sai che fare attività fisica contribuisce a rinforzare il tuo sistema immunitario? Approfitto del particolare momento che stiamo attraversando per parlarti proprio di come lo sport possa dare una mano a migliorare le condizioni del tuo organismo e impedire o diminuire le probabilità di ammalarsi. Mi riferisco principalmente a raffreddori e influenze stagionali che si presentano puntuali ogni inverno.

Come funziona il sistema immunitario

Il nostro sistema immunitario è composto da un insieme di organi e cellule che servono a proteggere l’organismo dalle infezioni. Batteri, funghi, virus che circolano nell’aria hanno delle molecole sulla superficie, chiamate antigeni), che il sistema immunitario riconosce come estranee e, quindi, attacca.

Le difese del sistema immunitario sono fondamentalmente di tre tipi:

  • innate – vale a dire che agiscono immediatamente contro qualsiasi agente esterno, anche senza aver mai avuto contatti con il patogeno;
  • acquisite – cioè quelle che si attivano dopo aver avuto già un primo contatto con l’agente esterno (ad esempio, con un vaccino). In questo modo vengono sviluppati degli anticorpi che servono al nostro sistema immunitario ogni volta che si trova a contatto con quel patogeno;
  • chimiche – tutte quelle barriere naturali che il nostro organismo attiva per bloccare gli agenti esterni (sudore, pelle, membrane epiteliali).

Le cellule del sistema immunitario vengono prodotte dal midollo osseo, si trovano nel sangue sotto forma di fagociti e linfociti e sono pronte a intervenire ogni volta che ne abbiamo bisogno.

Possiamo però aiutare a rinforzarle mantenendo uno stile di vita sano ed equilibrato, mangiando cibi ricchi di vitamine e sali minerali, limitando lo stress e praticando attività fisica.

Fare attività fisica migliora le tue difese immunitarie

Lo sport può aiutare a migliorare e rinforzare le tue difese immunitarie e così potenziare la capacità di contrastare anche i virus respiratori, responsabili delle tipiche malattie da raffreddamento come influenza, raffreddore e mal di gola.

Ovviamente, con l’attività fisica non puoi pretendere di avere una protezione assoluta contro i malanni di stagione ma di certo un leggero allenamento può essere un valido aiuto.

Mi riferisco a un allenamento commisurato alla tua età e al tuo stato di salute, perché, al contrario, uno sforzo intenso ed eccessivo può provocare addirittura l’effetto contrario e indebolire il sistema immunitario.

Se ti alleni costantemente in maniera adeguata, aumentando l’intensità in modo graduale, senza esagerare tutto d’un colpo, puoi invece ottenere dei benefici reali e duraturi.

Se sei all’inizio, non devi improvvisare e seguire degli allenamenti fai da te, perché potresti commettere degli errori nell’esecuzione degli esercizi che potrebbero provocarti danni anche seri.

Se non sei abituato a fare sport, puoi rivolgerti a un professionista che potrà valutare il tuo stato di partenza e sviluppare un piano di allenamento adatto a te. Inoltre, un istruttore esperto ti saprà indicare come eseguire correttamente gli esercizi senza affaticare il tuo organismo.

Camminare, correre, andare in bicicletta o in piscina 3 volte a settimana (mai più di 5) è già sufficiente a rinforzare il sistema immunitario.

Anche se le restrizioni a cui siamo costretti in questi giorni ci impediscono di frequentare palestre e centri sportivi, puoi comunque provare a non stare sempre seduto e tenerti in movimento con delle attività leggere da fare in casa.

1 Comment

  1. Sei sempre il numero 1 🔝👏👏💪

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *